Filler Labbra con Tecnica BAT

WORKSHOP
Workshop filler labbra con tecnica bat

18 Febbraio 2022

Online

Moderni Impieghi dell’Acido Jaluronico nel Miglioramento Estetico delle Labbra: Bloodless Atraumatic Technique (BAT)

 

Perchè l’impiego della Tecnica BAT nell’esecuzione del Filler Labbra?
Perchè la Bloodless Atraumatic Technique (BAT) – nata in ambito chirurgico – oggi consente di ottenere un’importante riduzione degli effetti collaterali post trattamento anche nella Medicina Estetica. Lo evidenzia la ricerca pubblicata dalla rivista scientifica Medical – Clinical Research & Reviews e condotta dal prof. Sergio Noviello e dalla sua equipe.

Di cosa si tratta? Di uno studio condotto nel corso del 2017 su 360 casi di filler ed in particolar di filler labbra, oggi fra i trattamenti più richiesti, ma spesso caratterizzato – come sottolineato anche da molti autori nella letteratura scientifica – da un tasso piuttosto elevato di effetti indesiderati nella fase del post come disagio, indolenzimento, dolore, ecchimosi, gonfiore e asimmetrie.
Con l’impiego della tecnica BAT – messa a punto dal prof. Noviello per la Mastoplastica Additiva, ma estesa nel tempo ad altri interventi chirurgici – si ottiene, invece, non solo un aumento volumetrico delle labbra, ma anche un miglioramento generale del contorno e della proiezione generale della bocca.
Il tutto con effetti collaterali ridotti al minimo.


Metodo:
 analisi retrospettiva di tutti i casi di trattamento iniettivo per le labbra eseguiti da gennaio a dicembre 2017 da 3 medici chirurghi, osservando durante il follow-up post-trattamento le complicanze possibili come gonfiore, lividi, edema di lunga durata (più di 14 giorni), infezione, sieroma, granuloma, necrosi cutanea e necessità di revisione.

 

Risultati: livello di dolore e disagio, lividi e gonfiore significativamente ridotto nel gruppo BAT (258 pazienti) in cui non è stato registrato nessun tipo di dolore nel 43.02%, dolore leggero nel 42.24%, dolore moderato nel 14.72%, intenso o dolore serio in nessuno dei casi.
Il dolore grave si è verificato, al contrario, nel 25,49% dei casi del gruppo sottoposto al trattamento con tecnica tradizionale (TIT) e formato da 102 pazienti. Dolore intenso nel 68,62%, dolore moderato nel 5,88%, mentre in nessun caso i pazienti hanno detto di non aver sentito dolore.
Lividi ed ecchimosi solo nel 3,87% dei pazienti BAT vs 25,49% del gruppo TIT, gonfiore nel 4,65% rispetto al 29,41%. Altro elemento messo in evidenzia dallo studio e’ stato il tasso di diminuzione dell’edema di lunga durata (più di 14 giorni) con lo 0,77% nei pazienti con BAT e il 5,88% nel gruppo trattato con TIT.

 

Conclusioni: la BAT consente di migliorare contorno, volume e proiezione delle labbra con controllo e precisione senza violare strutture anatomiche importanti e sensibili come la mucosa e le arterie labiali, riducendo il dolore, il disagio postoperatorio, gonfiore, lividi, edema di lunga durata e la possibilità di infezione.

 

Scaricate l’articolo completo.

 

 

Programma del corso 

  • Analizzare i vari tipi di acido jaluronico e le loro differenze (Tecnologia e Reologia)
  • Riconoscere le strutture anatomiche pertinenti la zona periorale
  • Identificare le singole esigenze delle labbra in termini di contorno, proiezione, volume, forma e supporto strutturale, per risultati armonici e naturali
  • Approfondimento anatomico con immagini Dissezione su Cadavere realizzate dalla SNA e specifiche per i medici estetici e questo particolare distretto
  • Errori Tecnici e Complicanze
  • Danger Zones relative all’area periorale
  • Logical Beauty Harmony: ridefinire l’esperienza del paziente in Medicina Estetica
  • Natural Shape zone: mappare le aree del volto del paziente, intervenire in base ai suoi desideri o correggere in base alla reale necessità
  • Analisi quantitativa: evitare aumenti volumetrici poco naturali
  • Assessment: valutazione pre-trattamento del paziente
  • Dimostrazioni pratiche (analisi su pazienti e trattamenti): iniettare l’acido jaluronico con controllo e precisione mediante l’innovativa metodica BAT (Bloodless Atraumatic Technique) al fine di minimizzare il dolore, gli effetti collaterali e il traumatismo dei tessuti, prolungando la durata del risultato

 

 

Altri vantaggi

L’iscrizione alla Zoom Class prevede:

Slide del corso
Video del corso da vedere e rivedere quando vuoi
Accesso alla Community SNA
Appuntamenti periodici di Question & Answer (Q&A) con il Prof. Noviello riservati ai membri della Community
Attestato di partecipazione
Dangerous Zone Map aggiornata

Compila il modulo a fondo pagina per iscriverti.

Valore del corso

Il corso sul Terzo Medio ha un valore di € 350 per gli iscritti alla newsletter (anziché € 450).
Se hai già acquistato un corso della Sergio Noviello Academy, come membro della Community potrai iscriverti a soli € 300.

venerdì 18 Febbraio 2022
Inizio dal 18 Febbraio 2022
Location Online
Orario 09.00 - 14.00
Valore per gli iscritti alla newsletter € 350 (anziché € 450)
Valore per i corsisti € 300 (anziché € 450)
Per informazioni e iscrizioni Compila il modulo o scrivi a monica.mansueto@milanoestetica.it
Programma Estetica, invecchiamento, valutazione, anatomia dell'area periorbitale e degli zigomi; tecniche iniettive; estetica del naso; tecniche iniettive; dimostrazioni pratiche dal vivo.

Richiesta informazioni

Compila il form per iscriverti o avere informazioni e sarai ricontattato.

Sergio Noviello Academy